La tavola di Natale. Le nostre ricette per festeggiare con gusto e in salute

Le festività natalizie e il buon cibo sono un binomio indissolubile. Il pranzo di Natale è il momento in cui, più di sempre, le tradizioni tornano in tavola. Una consuetudine ormai diffusa vuole che il menù di Natale abbia una pietanza di carne come piatto forte, mentre la cena del 24 dicembre ha un carattere più leggero, dove il pesce la fa da padrone.

Ma si sa, le abitudini variano di regione in regione e ciascuno – giustamente – conserva la propria formula e va incontro alle proprie abitudini, al proprio gusto.

L’importante che anche a Natale non ci si dimentichi di utilizzare materie prime di qualità, stando attenti il più possibile a ideare un menù equilibrato, saporito e salutare, anche nell’abbondanza che contraddistingue il pranzo più atteso dell’anno.

Per questo abbiamo pensato di proporvi tre diversi menùcarne, pesce e vegetariano – dai quali scegliere una o più portate da realizzare per il pranzo del 25 dicembre.

Un occhio alla tradizione e l’altro alla salute, ma senza dimenticare un poco di gola. Che feste sarebbero senza del buon cibo?

Tutte le quantità riportate sono pensate per quattro persone.

ricette